Ci vediamo a casa - The spell of ducks

Concept, grafica album, animazioni, 2020

L’ispirazione parte dal titolo del disco, declinando il tema della casa in una nutrita serie di illustrazioni che richiamano l’immaginario della progettazione architettonica, tra appunti, schizzi, planimetrie, frecce, tutto rigorosamente disegnato a mano.

 

Filo conduttore è l’arancione, un colore caldo e confortevole che in questo progetto viene declinato però in una tonalità fluorescente, a richiamare la doppia anima, classica e contemporanea insieme, del gruppo e della sua musica.

 

L’immagine di copertina è un’opera che parte da una semplice foto scattata col cellulare: una casa di campagna, che Ivan, il cantante,  incontra quotidianamente sulla strada per il lavoro, e che gli ha sempre comunicato l’idea di un luogo accogliente e benevolo a cui tornare con piacere. Su quest’istantanea di un ricordo, i componenti del gruppo sono rappresentati come sagome di un render architettonico, che lo rendono vivo e abitato.

 

Infine, per la comunicazione social le illustrazioni sono diventate animazioni, interni domestici in cui gli oggetti della quotidianità (una caffettiera, un citofono, un ventilatore…) si animano nell’attesa di un arrivo.

© 2020 CESCO ROSSI